28° Congresso A.M.I.O.T.

GUARDA IL VIDEO DEL CONGRESSO

Il video del congresso è diviso in tre parti: premi il tasto “avanti” (in basso nel player) per guardare la successiva.

GUARDA I VIDEO DELLE RELAZIONI

 

Dott. Paolo Roberti di Sarsina
Lo stato della ricerca secondo l’approccio biblio-scientometrico

Dott. Andrea Attilio Basile
Trattamento per os della Corioretinopatia Sierosa Centrale con medicinali low dose. Risultati di uno studio osservazionale monocentrico retrospettivo

Prof. Massimo Fioranelli
Efficacia di Arnica comp.-Heel nella riduzione del rischio di eventi cardiovascolari in pazienti con coronaropatia stabile

Prof. Fiorenzo De Cicco
Citochine ed ormoni low dose: una nuova strategia di trattamento per l’endometriosi. Evidenze precliniche

Prof. Salvatore Mancuso
Modelli naturali di riferimento per la Low Dose Medicine

Prof. Marco Matucci Cerinic
Valutazione dell’efficacia di Anti-IL-1 e IL-10 a bassi dosaggi attivati SKA nell’€™osteoartrosi

Prof. Carlo Ventura
Suoni e cellule staminali: vibrazione mutante per il futuro della Medicina Rigenerativa

Prof. Ivo Bianchi
Ruolo dei mitocondri e della Medicina Mitocondriale nell’etio-patogenesi e nella terapia delle malattie croniche

Prof. Leonello Milani
Terapia ragionata del disturbo ossessivo-compulsivo omeofobico: le prove provate dell’efficacia della Low Dose Medicine

Prof. Gianluigi Marseglia
Effetti di Citomix su PBMC (Peripheral Blood Mononuclear Cells) di donatori sani adulti e su AMCs
(Adenoidal Mononuclear Cells) di bambini affetti da IRR

 

Sabato 21 Maggio 2016 Ore 9.00 – 17.30 Università degli Studi di Milano-Bicocca – Edificio U7, Aula 3
Via Bicocca degli Arcimboldi, 8

Negli ultimi 10 anni i risultati della ricerco nel campo della Farmacologia dei bossi dosaggi ha delineato innovative possibilità di cura ed ho richiamato l’attenzione dello comunità scientifica su nuovi medicinali efficaci e privi di effetti collaterali e su un nuovo Paradigma medico: la Low Dose Medicine.

Fondata sull’uso di bossi dosaggi di sostanze naturali e di molecole biologiche, in particolare di citochine, ormoni, neuropeptidi e fattori di crescita, la Farmacologia Low Dose ho da subito fatto intuire il suo gronde potenziale.

Un grande impegno è stato profuso, in particolare da valenti ricercatori italiani.

Attraverso la Ricerca di Base su cellule isolate e su modelli animali si è giunti allo definitiva comprensione dei meccanismi d’azione delle nano-concentrazioni attivate, dimostrandone efficacia e safety.

Attraverso la Sperimentazione Clinica si è raggiunto la definitiva validazione degli effetti terapeutici di farmaci low dose.

La massa critico dei dati raccolti, tanto in pre-clinica che in clinica, e l’evidenza dei risultati ottenuti da studi controllati, segna il fondamentale passaggio della Low Dose Medicine da Evidence ad Efficacy-Based Medicine: un grande balzo per un nuovo Paradigma medico, oggi giunto alla sua definita maturità.