La natura “cura”, anche a scuola

“Natura che Cura”: ritorna, tra i banchi di scuola delle classi primarie, in particolare terze, quarte e quinte, e secondarie di primo grado, l’iniziativa (giunta all’ottava edizione) dedicata agli insegnanti, ai ragazzi dai 9 ai 13 anni e alle loro famiglie, che ha lo scopo di insegnare, educare e promuovere tra i giovani la prevenzione e il viver sano. L’iniziativa – organizzata da AMIOT (Associazione Medica Italiana di Omotossicologia), con l’apporto creativo di CivicaMente, società specializzata nella realizzazione di supporti didattici interattivi per le scuole, e il contributo incondizionato di GUNA S.p.a., azienda farmaceutica italiana che dal 1983 sviluppa proposte terapeutiche d’avanguardia e leader nazionale nella medicina omeopatica, l’anno scorso ha coinvolto 88 scuole, tra classi primarie e secondarie di primo grado, su tutto il territorio nazionale (43 province), svolgendo in media 18 lezioni al mese sui buoni stili di vita, per un totale di 144 lezioni didattiche e oltre 9.107 studenti formati, grazie all’impegno volontario di 61 medici AMIOT. Con l’intento di dribblare e superare questi numeri, anche l’edizione 2018/2019 porterà nelle aule un argomento più che salutare: l’adozione di comportamenti corretti e l’uso consapevole e appropriato delle medicine di origine biologico-naturale, quale contributo nella prevenzione di diverse malattie, anche importanti.

«Vogliamo consentire ai ragazzi di oggi, e quindi agli adulti di domani – ha dichiarato Marco Del Prete, Presidente AMIOT  – di far luce su un argomento ancora sconosciuto a molti e guidarli a scelte responsabili a tutela della propria salute, al fine di aumentare l’indice di benessere della popolazione».

Il materiale elaborato dagli studenti verrà “discusso” insieme a medici, esperti di medicina naturale, per capire come le Medicine complementari possano integrarsi o essere di supporto efficace a cure più tradizionali. Per informazioni sul progetto è possibile contattare il numero verde: 800.385014, scrivere all’indirizzo: naturachecura@medibio.it o visitare il sito: https://amiot.it/natura-che-cura/.

Articolo pubblicato su Donnainsalute.it